Pubblicato il

Mercatini, Forza Italia: "Certificazione dell’incapacità dell’amministrazione"

Mercatini, Forza Italia: "Certificazione dell’incapacità dell’amministrazione"

Gli azzurri cittadini attaccano il Pincio per l’organizzazione dell’evento di sabato 

CIVITAVECCHIA – “Il mercatino degli ambulanti di Forte dei Marmi è la più limpida delle certificazioni dell’incapacità di un’amministrazione comunale”.

Lo dichiara Forza Italia Civitavecchia, dopo l’iniziativa di sabato scorso e il blocco del traffico cittadino che ha suscitato non poche polemiche. “Mettere in fila tre errori madornali con una sola iniziativa non era facile. Ma se si parla di danni – incalzano gli azzurri – a Palazzo del Pincio abbiamo dei veri fuoriclasse. L’analisi parte con la programmazione – continuano da Forza Italia – a sei settimane dal Natale, si semina il centro di bancarelle di ambulanti forestieri: i commercianti civitavecchiesi ringraziano. Colpisce poi la scarsa fantasia: ancora una volta lo stesso evento, già presentato più volte. Se i 5 stelle fossero stati all’opposizione di un Comune che chiama una volta sì e una no le stesse organizzazioni a far concorrenza alle piccole e medie imprese locali, avrebbero gridato allo scandalo”.

Un attacco all’organizzazione dell’evento che, secondo gli azzurri, avrebbe penalizzato anche i commercianti cittadini, visto l’avvicinarsi del periodo natalizio, uno di momenti di maggiore incasso per le attività commerciali.

“Terza ed ultima considerazione: bloccare viale Garibaldi e paralizzare la città – proseguono da Forza Italia Civitavecchia – neanche si fosse in presenza da un evento da decine di migliaia di persone, ma gi ultimi si sono verificati col centrodestra al governo poi più nulla, è un atto sconsiderato che si spiega solo con l’intenzione di creare il disagio tanto per far vedere che a Civitavecchia si fanno iniziative. La morale è una sola – concludono gli azzurri – le poche iniziative che si fanno sono contro i civitavecchiesi, che siano commercianti o residenti. Comincia a farsi strada il sospetto che non sia solo un caso”. 

ULTIME NEWS