Pubblicato il

Santa Marinella, fossi: avanti con l’esame idrogeologico

Santa Marinella, fossi: avanti con l’esame idrogeologico

Fissata per il 6 dicembre la conferenza dei servizi, preliminare e semplificata, per la sistemazione idraulica dei corsi d’acqua ‘‘Ponton del castrato’’ e ‘‘Castelsecco’’ in variante al Prg L’amministrazione comunale decisa a prevenire i fenomeni di esondazione

SANTA MARINELLA – Con l’avvicinarsi delle elezioni comunali, cominciano a sorgere i primi movimenti politici, con l’obiettivo di portare rappresentanti in consiglio comunale per dare il loro apporto all’attività amministrativa. Nasce così “No Slogan per Santa Marinella”, un gruppo di persone che ha deciso di metterci la faccia e proporre un loro programma elettorale condiviso. “Ormai è una prassi – spiega il presidente di No Slogan Giampiero Rossanese – i politici si fanno grandi con nomi altisonanti, con slogan roboanti e colori studiati ad hoc, per impressionare l’elettorato, che viene visto come un qualcosa da dover imbrigliare e poi imbrogliare, con le buone o con le cattive. Si sente parlare di libertà, di idee, di trasparenza e di tanti altri valori ancora, che ovviamente sono chiamati in causa dai soliti furbi, per ripulirsi della pochezza dei loro reali propositi e per provare la loro ascesa nella scala della popolarità, perché come diceva un famoso professore di filosofia “i buoi si legano con le corde, le persone si legano con le parole”. Si assiste impotenti alla nostra caduta libera e fra i tanti problemi, l’unica cosa che abbiamo fatto fino a ieri, è stato parlare e puntare il dito contro l’amministrazione, contro chi abbiamo trovato di fronte, accusando di non fare niente da una parte, ammonendo di aver votato la persona sbagliata dall’altra, poi tutti nuovamente nelle proprie vite, cercando con forza di guardare sempre meno. Ci siamo stufati di tutto questo e abbiamo iniziato a dire no. No all’apatia, no agli alibi per non mettersi in discussione. Da questo punto, siamo arrivati a concepire il fatto che è ora di rimboccarsi le maniche e iniziare a lottare per il nostro presente perché la storia non cambia se tu non la cambi. Sembra sempre che non è il momento adatto per iniziare a fare le cose, ma il momento è ora.  Il nostro – conclude Rossanese – è un appello perché cerchiamo persone, non personaggi. Cerchiamo competenze e idee e siamo aperti al valore, non abbiamo  partiti alle spalle, non abbiamo colore. Rifiutiamo gli estremismi e i fanatismi di ogni genere, e rifiutiamo ogni tipo di slogan. Abbiamo una pagina facebook sulla quale puoi contattarci e cioè No Slogan per Santa Marinella, dove si può trovare una nostra presentazione”.

ULTIME NEWS