Pubblicato il

Scontro tra auto sull'Aurelia, scappa ma perde la targa

Scontro tra auto sull'Aurelia, scappa ma perde la targa

Rintracciato il protagonista della fuga che ha detto di essersi allontanato in stato di shock temendo per il fatto di essere sprovvisto di assicurazione. Ad avere la peggio il 20enne Lorenzo Bonamano, portato in ospedale, il quale comunque non ha riportato ferite gravi

Un brutto incidente stradale avvenuto verso le 18.30 di ieri sera sulla Statale Aurelia nei pressi dell’ingresso per Cerenova all’altezza del bivio adiacente del noto distributore di ceramiche e sanitari della ditta Alfani. L’auto investitrice, un testimone dice trattasi di un auto scura, probabilmente di colore nero che sembra procedesse a fari spenti si è data alla fuga subito dopo l’impatto con l’auto ma ha perso la targa la quale è stata recuperata successivamente da egli 
stesso tornato indietro negli attimi successivi. Sta di fatto però che fortunatamente un’altra persona presente che si è accorta della manovra, è riuscito a prendere modello dell’auto e numero di targa dell’auto guidata dalla persona tornata indietro senza accorgersi che era la stessa che aveva provocato l’incidente. Da un controllo fatto nell’immediatezza sfruttando le nuove tecnologie, si è potuto accertare che la targa appartiene ad un’auto priva di assicurazione. 
Tanto racconta un testimone che preferisce mantenere l’anonimato che al momento dell’incidente era parcheggiato nell’area adia-
cente lo stabile di Ceramiche Alfani. Vittima dell’incidente Lorenzo Bonamano, il ventenne di Cerveteri, nipote del compianto Aldo Donati, balzato agli onori della cronaca per aver partecipato all’ultima edizione del talent X Factor. Bonamano, al momento dell’arrivo dell’autoambulanza del 118 che lo ha poi trasportato all’Aurelia Hospital, sembra non avesse ferite rilevanti dal momento che è uscito 
dalla sua auto da solo ed era perfettamente lucido. Rintracciato il protagonista della “fuga” che abita comunque in zona, ha ammesso l’accaduto e dice di essersi allontanato in stato di shock temendo
per il fatto di essere sprovvisto di assicurazione.
ULTIME NEWS