Pubblicato il

Successo per la conclusione del progetto Se la conosco la evito

Successo per la conclusione del progetto Se la conosco la evito

Si è conlcuso givoedì pomeriggio il progetto di Officine per lo Sviluppo contro la violenza di genere Se la consoco la evito. Gli studenti dell’Itis Calamatta e le loro insegnanti sono stati ospiti del teatro Gassman Fabio Astolfi e Roberto Rotondo di Vicolo Cechov hanno intrattenuto i presenti parlando della violenza sulle donne con ironia e intelligenza.
A coordinare il progetto è stata l’antropologa Caterina Battilocchio: «Abbiamo realizzato, all’interno dell’accogliente Teatro Sala Gassman, lo spettacolo finale del progetto. – ha commentato – Il nostro è stato un intervento di ricerca, formazione e coinvolgimento dei ragazzi in tante azioni performative su stereotipi di genere e violenza. Da capo-progetto credo fermamente nei risultati tangibili dell’intervento rispetto alla consapevolezza espressa dai ragazzi, ad oggi, su tutte le tematiche trattate». 
Tante le collaborazioni presenti nel progetto: «Voglio ringraziare la Fidapa che ci ha permesso di realizzare lo spettacolo, Enrico Maria Falconi che ci ha concesso l’uso del teatro e soprattutto e agli splendidi attori: creativi, spigliati, convinti sostenitori della lotta contro discriminazioni e violenza. Da oggi saranno loro ad essere ambasciatori di un messaggio di rispetto ed uguaglianza».

ULTIME NEWS