Pubblicato il

Una giornata da dedicare a chi fa volontariato

Una giornata da dedicare a chi fa volontariato

Fiumicino. Alla parrocchia di S. Paola Frassinetti

FIUMICINO – “In questa settimana si è celebrata la giornata mondiale del volontariato. Il coordinatore Unv (United Nations Volunteers) Richard Dictus nel 2016 , descrisse queste persone come ‘i migliori tra noi’, niente di più vero”. Scrive la volontaria Luisa Serratore.
“I volontari – continua Serratore – sono quelle persone che continuano ad aggrapparsi con ‘unghie e denti’ a quei valori che sembrano ormai rimasti solo nelle favole. Grazie a loro invece, al quotidiano impegno assistenziale, quei valori continuano ad essere esposti ad esempio per tutti noi.
Presso il centro pastorale della parrocchia S. Paola Frassinetti, varie associazioni locali, comitati e club hanno deciso di organizzare, in occasione della giornata mondiale del volontariato, un incontro. Un incontro trasformato subito in una grande festa che ha coinvolto tantissime persone sconosciute tra loro ma tutte unite da importanti valori come la generosità e l’altruismo.
“Insieme, – spiega la volontaria Luisa – abbiamo condiviso l’emozione dei racconti, degli aneddoti di coloro che sono più abituati ad agire che a parlare dal palco. Con passione abbiamo ascoltato le loro storie, gli obbiettivi raggiunti ed i loro sogni. Come si fa nelle feste, abbiamo brindato tutti insieme come una vera e grande famiglia. Un brindisi di buon auspicio finché si veda realizzato un sogno comune a tutti i partecipanti, quello di vivere in un paese senza confini, dove la generosità, l’amore verso il prossimo e l’ambiente diventino la normalità e non eccezioni.
Grazie di cuore a tutti i volontari presenti, – conclude la lettera di Luisa Serratore – soprattutto ad Eleonora, Natascia e Antonio che mi hanno accompagnato in questa bellissima esperienza”.

ULTIME NEWS