Pubblicato il

In città uno stabilimento di stoccaggio del gas

In città uno stabilimento di stoccaggio del gas

All’alba di ieri mattina in consiglio comunale approvata la richiesta della società Evergas. Un impianto industriale che avrà una ricaduta positiva in termini occupazionali per il territorio

di TONI MORETTI

Ieri mattina verso le cinque è stata approvata all’unanimità dal consiglio comunale la richiesta da parte della società Evergas per la realizzazione di un impianto di stoccaggio e di travaso in bombole di gas. Già nei giorni scorsi si era parlato di questo impianto che nel suo escursus non aveva sollevato nessuna criticità superando tutto l’iter amministrativo e burocratico che la legge richiedeva. Si tratta di un impianto industriale che avrà una ricaduta positiva in termini occupazionali per il territorio, si parla dell’impiego di almeno dieci unità lavorative che fanno apprezzare l’iniziativa imprenditoriale di chi contribuisce con investimenti propri, in questo periodo all’incremento occupazionale, in un territorio che con il graduale abbandono delle campagne ed una incapacità reale a lanciare opportunità per il turismo, risente della crisi in corso. Al momento del voto, il consigliere Anna Lisa Berardinelli, coerente al problema da ella stessa sollevato in commissione urbanistica, su consiglio del segretario comunale abbandona l’aula per non inficiare il risultato con un probabile conflitto di interesse che avrebbe potuto paventarsi dal fatto che il suo consorte, geologo, è stato consulente per la società Evergas.

ULTIME NEWS