Pubblicato il

Santa Marinella, Bacheca: ''Non ho ceduto ai ricatti di questi personaggi''

Santa Marinella, Bacheca: ''Non ho ceduto ai ricatti di questi personaggi''

L'ormai ex sindaco spiega le ragioni della rottura con i due consiglieri di maggioranza Grimaldi e Befani

SANTA MARINELLA – Il documento di sfiducia al sindaco Bacheca, firmato lunedì sera da nove consiglieri comunali, ha creato una valanga di polemiche, interventi di politici di tutte le estrazioni e centinaia di post sui social network. Tra coloro che non hanno accolto bene questa scelta, c’è il responsabile cittadino del circolo Fratelli D’Italia. «Non condividiamo il metodo di coloro che hanno sfiduciato il sindaco – dice l’avvocato Marco Valerio Verni – recandosi da un notaio piuttosto che combattendo a viso aperto nell’arena consiliare. Ma è bene che ora l’ex primo cittadino chiarisca senza mezzi termini i ricatti di cui dice essere stato sottoposto, stando ai primi articoli di stampa usciti, al fine di valutare azioni legali in ogni sede». Lunedì stesso, infatti, il sindaco Bacheca, è intervenuto sul blog comunale [email protected], per attaccare a chiare lettere i due consiglieri di maggioranza che avevano posto la firma sul documento di sfiducia. «l Sindaco di Santa Marinella Roberto Bacheca – si legge nella nota – è stato sfiduciato con le firme di tutti i consiglieri di opposizione e dei due consiglieri di maggioranza Grimaldi e Befani, che hanno decretato la fine anticipata dell’amministrazione comunale. Ringrazio tutti i cittadini che hanno avuto fiducia in me in questi anni, siamo riusciti a concretizzare molte cose, in altre abbiamo commesso degli errori, senza dubbio, ma con l’unico interesse di fare il bene della nostra città. Sono stati anni bellissimi, certamente faticosi, ma pieni di entusiasmo, che hanno ripagato l’impegno che ho messo e che abbiamo messo nel risolvere i problemi quotidiani dei cittadini». «Non ho ceduto ai ricatti di questi personaggi – conclude l’ex sindaco – e sono stato ripagato in questo modo. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato con me in questi anni, mercoledì convocherò una conferenza stampa per spiegare il tutto alla cittadinanza». (Gi.Ba.)

ULTIME NEWS