Pubblicato il

I ragazzi del campanile in concerto

Ricorre il ventesimo anniversario della nascita della band

Ricorre il ventesimo anniversario della nascita della band

S. MARINELLA – Per il 20° anniversario della nascita della band “I Ragazzi del Campanile” è in programma stasera, al teatro Flaminia Odescalchi, un concerto di addio di questo favoloso complesso che sin dagli anni ’60 ha fatto ballare intere generazioni. I Ragazzi del Campanile nascono nel 1997, a seguito di una riunione di gruppi degli anni ‘60, ed alcuni elementi di quei gruppi, quali Giovanni Boelis, Mino Bosco, Marcello Fantozzi, Saverio Manca, Enzo Tartaglione, Luciano Siviero e Giancarlo Fontana, decidono di fondare un nuovo gruppo, appunto, I Ragazzi del Campanile. Da allora sono passati venti anni e il gruppo ha avuto, a rotazione, 15 musicisti di Santa Marinella e Civitavecchia. “Il gruppo – dice Mino Bosco – fondato esclusivamente sull’amicizia, ha suonato in varie piazze e locali del Lazio, Campania e Toscana, eseguendo un repertorio di canzoni degli anni ‘60”. Durante la serata verrà annunciato, con una certa commozione, lo scioglimento del gruppo, che vuole chiudere la sua storia musicale in un’atmosfera di allegria, in presenza di tanti fans che hanno seguito la band in quest’anni. Nella stessa serata, si esibiranno anche i “Joy Club”, altro gruppo di Santa Marinella e in session con l’ultima formazione del gruppo, Mino Bosco, Sergio Saladino, Mauro e Matteo Agozzino, alcuni musicisti fondatori de “i ragazzi del campanile”. la serata sarà condotta da Alessandra De Antoniis e sarà all’insegna di un evento che coinvolgerà pubblico e musicisti. «Siamo nati all’ombra del campanile della parrocchia di San Giuseppe – conclude Mino Bosco – e qui chiuderemo la storia».

ULTIME NEWS