Pubblicato il

Carambola su via della Scafa

Carambola su via della Scafa

Fiumicino. Passa col rosso mentre parla al cellulare: tre automobili coinvolte. Solo per un caso non si sono registrati feriti

FIUMICINO – Poteva essere una tragedia. Una Suzuki grigia con a bordo una donna si è andata a schiantare prima contro una Suzuki grigia guidata da un uomo e poi ha finito la sua corsa abbattendo il palo della telecamera di servizio della polizia municipale.
Lo schianto, terribile, ha visto rimbalzare l’Audi contro una Nissan ferma al semaforo opposto. Teatro dell’incidente spettacolare è stato via della Scafa angolo via Valderoa, sabato scorso, intorno alle 15.
La donna al volante della Suzuki in quel momento era impegnata in una conversazione telefonica (anche se, correttamente, aveva gli auricolari); tanto è bastato per distrarla, e la macchina ha proseguito la propria conrsa senza considerare il rosso del semaforo che nel frattempo era scattato.
L’Audi in quel momento stava girando per immettersi su via della Scafa, ed è stata presa in pieno. L’urto l’ha scaraventata contro la macchina ferma al semafono, andando ad impattare proprio sul lato del guidatore, sfondando lo sportello dell’auto.
Che nessuno si sia fatto male è quasi un miracolo. Tanto spavento per tutti e macchine semidistrutte, un palo abbattuto, ma nessun ferito. Ora si tratterà “solo” di pagare i danni, compresi quelli fatti alla telecamera dei vigili.
L’incidente riapre le polemiche sull’opportunità di telefonare mentre si è alla guida; come ha dimostrato questo episodio, anche utilizzare correttamente gli auricolari non esime dal rischio di distrarsi e provocare un incidente. Stavolta è andata bene, ma è un caso.

ULTIME NEWS