Pubblicato il

‘‘Riesco’’, 600 euro al mese per i giovani tra i 18 e i 29 anni

‘‘Riesco’’, 600 euro al mese per i giovani tra i 18 e i 29 anni

A rendere nota l’iniziativa della Regione è il capogruppo di Insieme per il Lazio Gino De Paolis, serviranno per formazione e cultura  

«Ecco ‘‘Riesco’’, un provvedimento concreto per rispondere alla domanda di una opportunità per formarsi, ripartire e provare ad invertire la rotta, che arriva dai giovani della nostra Regione». 

Lo dichiara in una nota Gino De Paolis, capogruppo di Insieme per il Lazio, che informa riguardo questa nuova iniziativa messa in atto dalla Pisana. 

«600 euro al mese – prosegue De Paolis – come reddito di inclusione, a disposizione dei giovani tra i 18 e i 29 anni, finalizzati alla formazione professionale e alla cultura per rafforzare le competenze di tutti coloro che hanno abbandonato gli studi e che non sono neanche più alla ricerca di un lavoro». 

Un’opportunità per ricominciare, per lanciarsi nella formazione e, in seguito, nel mondo del lavoro. Un ‘‘bonus’’ per chi si trova in difficoltà.

«È l’ulteriore provvedimento – spiega De Paolis, capogruppo Insieme per il Lazio – che l’assessore Smeriglio e il presidente Zingaretti mettono in campo, che si aggiunge alle altre politiche attive sul lavoro, per investire sulle risorse che questo territorio offre e per non lasciare indietro nessuno. L’idea – evidenzia De Paolis – è di ricostruire un terreno di opportunità e stimolo per rimettersi in gioco e mettere a disposizione di se stessi e dell’intera regione le competenze e il entusiasmo ritrovato. Anche in questo modo il Lazio cambia e si rafforza. Nei prossimi giorni – conclude il capogruppo Insieme per il Lazio – organizzeremo una conferenza stampa di presentazione del bando».

 

ULTIME NEWS