Pubblicato il

In arrivo la ‘‘Moby dada’’

In arrivo la ‘‘Moby dada’’

Previsto inoltre un restyling in stile Warner per altre tre navi. Una buona notizia per lo scalo cittadino con la decisione di Tirrenia e Moby di potenziare il servizio merci e passeggeri da e verso la Sardegna

CIVITAVECCHIA – Una buona notizia per il porto di Civitavecchia con la decisione di Tirrenia e Moby di potenziare il servizio merci e passeggeri da e verso la Sardegna. Sono stati Pietro Manunta, presidente della Tirrenia, e Alessandro Onorato, vice presidente di Moby, ad annunciarlo nei giorni scorsi. I due manager hanno risposto ad alcune domande su un presunto disimpegno delle due compagnie di navigazione sul fronte collegamento merci e passeggeri isola – continente. Nessun depotenziamento, anzi. Manunta e Onorato hanno affermato che si sta lavorando, al contrario, per un ulteriore potenziamento della flotta, con l’impiego di due navi in più che serviranno a fare in modo che i camion non restino in attesa sulle banchine. A tal riguardo, entrerà in servizio, sulla tratta Olbia-Civitavecchia, la ‘‘Moby Dada’’, una nave da 530 camere. È stato, inoltre, programmato un restyling stile Warner per altre tre navi. Il tutto, anche e soprattutto per dare una risposta al traffico merci che non sembra conoscere crisi, avendo fatto registrare un nuovo incremento pari a circa il 5%. Grazie all’entrata in servizio di nuovi mercantili, che potenzierebbero i collegamenti con la Sardegna, potrebbe arrivare una boccata d’ossigeno all’intero comparto portuale che sta vivendo un dicembre difficile, dopo una lieve ripresa riscontrata nel terzo trimestre del 2017 sul fronte ‘‘traffici commerciali’’. Nel corso di questo mese, invece, sembra si stia registrato una flessione.

ULTIME NEWS