Pubblicato il

L’opera lirica conquista l’Aeroporto

L’opera lirica conquista l’Aeroporto

Fiumicino. Nel 2018 i passeggeri potranno assistere a una serie di esibizioni dal vivo. L’iniziativa lanciata con un flash-mob ai Terminal 1 e 3

FIUMICINO – L’opera lirica e il belcanto, due peculiarità della tradizione culturale italiana note in tutto il mondo, arrivano stabilmente all’aeroporto Leonardo da Vinci. Grazie a una partnership tra Aeroporti di Roma e Teatro dell’Opera di Roma, nel 2018 i passeggeri in partenza e in arrivo da Fiumicino potranno assistere a una serie di esibizioni di opera lirica in costume direttamente all’interno dei Terminal, prendendo così parte a un esperimento musicale e artistico originale e fortemente innovativo.
L’iniziativa è stata lanciata con un flashmob presso i Terminal 1 e 3 di Fiumicino, dove i talenti di “Fabbrica Yap” del Teatro dell’Opera di Roma, indossando i propri abiti di scena, hanno cantato brani de la “Traviata”, la “Tosca” e l’”Aida”, per un folto pubblico di viaggiatori e turisti italiani e stranieri, rimasti assolutamente stupiti per l’esibizione in una location insolita e originale.
Fortemente interessati, in particolare, passeggeri e turisti internazionali dell’area di imbarco. E per i voli Extra Schengen, in prevalenza statunitensi e cinesi, che hanno applaudito a più riprese i due soprani Erika Beretti e Valentina Varriale con il baritono Timofei Baranov, accompagnati al pianoforte dal maestro Edina Bak.

ULTIME NEWS