Pubblicato il

L’isola pedonale per Fregene sempre più vicina

L’isola pedonale per Fregene sempre più vicina

Fiumicino. Rassicurazioni di Caroccia

FREGENE – Nel programma per il 2018 delle opere approvato in Giunta Comunale sono previsti 400mila euro per la realizzazione di un’isola pedonale a Fregene. Un novità per il centro balneare dove mai è stato creato uno spazio del genere. “Per questo abbiamo previsto l’intervento – spiega Angelo Caroccia, assessore comunale ai Lavori pubblici – è anomalo che Fregene non abbia uno spazio estivo dove almeno la sera si possa passeggiare senza le auto e magari allestire qualche forma di intrattenimento. Abbiamo già verificato con le associazioni la necessità di uno spazio, ora dobbiamo trovare le soluzione condivise ma stiamo già lavorando su una serie di ipotesi”. Nel passato le chiusure hanno riguardato soprattutto alcuni tratti di viale Castellammare, la piazzetta di viale Nettuno e poco altro in relazione alla Notte Bianca o ad altre iniziative delle associazioni. E l’ipotesi di chiusure temporanee resta, in particolare nel periodo estivo quando a secondo degli eventi previsti si potrebbe ipotizzare una rotazione delle aree in cui svolgere gli spettacoli.
“La nostra associazione da anni sostiene questa soluzione – dichiara Franco Del Monaco, presidente della Confcommercio Fiumicino – l’idea di spazi estivi pedonali itineranti è condivisa. Anche la piazzetta di viale Nettuno rientra tra le opzioni, anzi proprio per le sue caratteristiche è in qualche modo un’isola pedonale naturale visto che d’estate è affollatissima di persone tanto che le auto fanno fatica a circolare. È chiaro che mentre per gli altri viali basta chiudere il traffico con delle transenne, per viale Nettuno serve un nuovo progetto di viabilità, va sciolto il nodo davanti all’Ufficio Postale con parcheggi meglio organizzati e sensi di circolazione combinati. Con pochi accorgimenti la piazzetta potrebbe diventare un gioiello».

ULTIME NEWS