Pubblicato il

Emergenza freddo, 28mila euro alla Cri

Emergenza freddo, 28mila euro alla Cri

Lucernoni: "Mai investite tali somme per gli ultimi"

CIVITAVECCHIA – “Il Comune ha assegnato 28mila euro per l’emergenza freddo alla Croce rossa italiana, vincitrice dell’evidenza pubblica”.

La notizia arriva da Palazzo del Pincio, a commentare è l’assessore ai Servizi sociali Daniela Lucernoni che sottolinea la brevità dei tempi che sono stati necessari, 8 giorni lavorativi dopo la chiusura dei termini della gara.

“Mai, prima di questa amministrazione – prosegue Lucernoni – nel nostro Comune erano state investite tali somme per gli ultimi e nemmeno nel comprensorio ci sono investimenti per i più deboli cosi ingenti. Grazie a queste somme – evidenzia l’assessore – verrà offerto un riparo ed il necessario per i bisogni di prima necessità dei senza fissa dimora”.

La Croce rossa italiana, comitato di Civitavecchia, ha partecipato anche lo scorso anno al protocollo per fronteggiare l’emergenza freddo al fianco di Comune e Comunità di Sant’Egidio. Lucernoni conclude ringraziando le associazioni del territorio per aver partecipato e per il loro continuo impegno nella tutela dei più deboli.

ULTIME NEWS