Pubblicato il

Usi civici, mozione dei Cinque stelle contro l'Agraria

Usi civici, mozione dei Cinque stelle contro l'Agraria

Duro il consigliere comunale Emanuele La Rosa: "I cittadini di Civitavecchia che liquidano gli usi civici delle proprie abitazioni si impegnano a non richiedere i soldi indietro qualora un tribunale dovesse dichiararne l’insussistenza. Clausola vessatoria"

CIVITAVECCHIA – Il Movimento cinque stelle presenta una mozione contro l’Università agraria sugli usi civici. Duro il consigliere comunale Emanuele La Rosa.

“I cittadini di Civitavecchia che liquidano gli usi civici delle proprie abitazioni si impegnano a non richiedere i soldi indietro qualora un tribunale dovesse dichiararne l’insussistenza. Questa clausola – dichiara La Rosa – è evidentemente vessatoria ed indegna per un’amministrazione pubblica, da qui la mozione che ho presentato in consiglio comunale affinché il Comune non prenda atto di questa clausola voluta dall’Università Agraria nelle sue determinazioni dirigenziali”. 

Nel testo della mozione si legge che “le modalità e i costi per la liquidazione degli usi civici sono stati un freno al mercato immobiliare e all’edilizia per ristrutturazione, la pretesa che i cittadini non possano richiedere i soldi indietro qualora delle future sentenze dovessero dichiarane la non sussistenza è un vero sopruso”.

ULTIME NEWS