Pubblicato il

Incidente sulla Orte-Civitavecchia, muore bimbo di 10 anni

Incidente sulla Orte-Civitavecchia, muore bimbo di 10 anni

VITERBO – Un bambino di dieci anni, pugliese, in viaggio con i genitori, è morto all’ospedale di Belcolle a causa delle ferite riportate in un incidente stradale avvenuto intorno alle 11 sulla superstrada Viterbo-Orte poco prima dell’uscita di Viterbo nord. Il ragazzino era a bordo di un camper, fermo per un guasto. Il mezzo secondo una prima ricostruzione è stato investito da un camion condotto da un sessantenne di Bagnoregio. Gravissime sono subito apparse le condizioni del piccolo e della mamma. Illeso invece il papà. I due feriti sono stati trasportati a Belcolle ma il piccolo è morto subito dopo il ricovero. (agg. 03/01 ore 19.16)

LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI. Da una prima ricostruzione, sembra che il camper fosse fermo a lato della carreggiata – la superstrada è sprovvista di corsie di emergenza – per un guasto, quando è stato tamponato in pieno dal mezzo pesante che viaggiava sulla stessa corsia. Il camper è andato letteralmente distrutto. 

Inizialmente erano rimaste ferite le tre persone a bordo del mezzo fermo sulla strada, che sono residenti a Reggio Emilia, tra cui in maniera molto grave un bambino di 10 anni che era insieme ai genitori. Traferito all’ospedale di Viterbo, è morto poche ore dopo. (agg. 03/01 ore 19.50)

GRAVISSIMA 49ENNE. Versa in condizioni gravissime la madre 49enne, che sarebbe giunta in ospedale in ambulanza priva di conoscenza. Non avrebbe riportato lesioni il padre, cinquantenne di origini pugliesi, mentre è rimasto ferito il conducente del mezzo pesante, un 63enne di Bagnoregio.

La famiglia a bordo del camper proveniva dalla provincia di Reggio Emilia.

L’arteria è stata immediatamente chiusa al traffico per consentire l’intervento dei soccorritori, con uscita obbligatoria per gli automobilisti provenienti da Vetralla, in direzione Viterbo Centro-Tuscanese.

Secondo i primi accertamenti il camper sarebbe stato fermo per un’avaria sul lato della strada quando è stato investito dall’autocarro, che trasportava mangimi.

Sul luogo dell’incidente sono recati personale del 118 con più ambulanze e l’elisoccorso. Impegnati anche i vigili del fuoco e la polizia stradale. In ospedale a Belcolle anche il conducente del camion, non ferito ma sotto shock. (agg. 03/01 ore 20.30)

ULTIME NEWS