Pubblicato il

Scritte fasciste sui muri della scuola

Scritte fasciste sui muri della scuola

Fiumicino. Immediato l’intervento del personale dell’Ufficio Ambiente e dell’Ati per la rimozione. Il sindaco: "Segni volgari del rigurgito neofascista"

FIUMICINO – Il sindaco di Fiumicino Esterino Montino si esprime riguardo delle scritte comparse sul muro della scuola elementare in via Coni Zugna, giudicando questi segni in modo più che negativo.
“Sono state rimosse – inizia Montino – dal muro della scuola materna ed elementare di via Coni Zugna a Fiumicino le scritte inneggianti al fascismo che lo imbrattavano.
“Ringrazio il personale dell’Ufficio Ambiente che, in collaborazione con quello dell’Ati, ha fatto sparire in tempi rapidi questi segni volgari del rigurgito neofascista su un’istituzione destinata all’educazione e all’istruzione dei nostri studenti“. Conclude con questo ringraziamento il primo cittadino.

ULTIME NEWS