Pubblicato il

Cordoglio per la morte di Umberto Tersigni

Cordoglio per la morte di Umberto Tersigni

Si terranno domani alle 15 presso la Chiesa San Salvatore in Lauro, in via dei Coronari a Roma, i funerali di Umberto Tersigni. L’ex presidente del Civitavecchia calcio ed editore storico di Rete Oro verrà salutato dai famigliari, amici, collaboratori e tanti tifosi e simpatizzanti che lo hanno accompagnato nelle tante attività portate avanti. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati alle redazioni. (agg. 10/01 ore 19.23) segue

IL CORDOGLIO DEL VICESINDACO. A partire da quello del vicesindaco di Civitavecchia Daniela Lucernoni: «Voglio esprimere le condoglianze mie e di tutta l’amministrazione comunale alla famiglia di Umberto Tersigni. Un imprenditore che ha dato molto allo sport di Civitavecchia e che ha guidato con passione il Civitavecchia Calcio». (agg. 10/01 ore 19.45)

IL CORDOGLIO DEL CIVITAVECCHIA CALCIO. Dolore e ricordo anche da parte del Civitavecchia calcio: «La Asd Civitavecchia 1920 piange la scomparsa del presidente che, nel 2005, ha rifondato lo storico club civitavecchiese: l’editore Umberto Tersigni. L’attuale proprietà, unitamente ad ogni singolo componente della famiglia nerazzurra, porge le più sentite condoglianze alla famiglia Tersigni». (agg. 10/01 ore 20.10)

IL CORDOGLIO DEI GIORNALISTI. Tanti messaggi anche da parte di tanti giornalisti che negli anni del Civitavecchia calcio lo hanno seguito anche combattendo a volte con il carattere burrascoso ma sempre sincero del presidente di Rete Oro. Attestati di stima e cordoglio anche dai tifosi storici del Civitavecchia calcio che hanno dimostrato negli anni affetto e simpatia per l’uomo e per il presidente.(Agg. 10/01 ore 20.40)

IL CORDOGLIO DEL SINDACO DI FIUMICINO. Il dispiacere per la scomparsa, dopo il comune di Civitavecchia, si è esteso fino ai confini del comune di Fiumicino dove il sindaco Montino ha dichiarato: «Nonostante il carattere spigoloso ma leale, Tersigni ha contribuito a garantire il pluralismo dell’informazione, anche e soprattutto politica, dando voce alle persone, oltre che ai rappresentanti politici, e alle problematiche territoriali e di quartiere. La sua emittente ha fornito per decine di anni una finestra sul quotidiano importante e intelligente. Porgo ai suoi colleghi, amici e familiari le mie più sentite condoglianze». (agg. 10/01 ore 21)

ULTIME NEWS