Pubblicato il

Il 22 Nicola Zingaretti al Granarone

Il 22 Nicola Zingaretti al Granarone

Il presidente della Regione  al convegno ‘‘Multifunzionalità: Terra Fertile per l’evoluzione dell’azienda agricola’’. Interverranno esponenti qualificati del settore    

CERVETERI – Lunedì 22, con il patrocinio della Regione Lazio, del comune di Cerveteri e dell’Arsial, l’Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura, nell’aula consigliare del Granarone si terrà un importante convegno sulla multifunzionalità in agricoltura dal titolo: “Multifunzionalità, terra fertile per l’evoluzione dell’azienda agricola”. (agg. 11/01 ore 12) segue

IL CONVEGNO. La presenza del presidente Zingaretti che porterà il saluto della Regione aprendo i lavori, induce a pensare in qualche modo all’apertura ufficiale della sua campagna elettorale a Cerveteri, tra l’altro introducendo un argomento al quale il territorio è sensibilissimo. E’ nota infatti la sua vocazione all’agricoltura, non fosse altra per la fertilità delle sue terre e per il clima che lo rende particolarmente adatto alla cultura di vitigni dai quali si producono vini  che hanno conquistato i mercati mondiali. Ma in questo periodo dove l’innovazione è importante e l’applicazione di nuove tecnologie, il convegno in questione, visto anche la partecipazione di relatori qualificati e importanti, aprirà una finestra sulle possibilità che la multifunzionalità può dare a nuove concezioni di aziende agricole, ai giovani che intendono approcciarsi in modo diverso e non convenzionale alla terra e alle possibilità che la Regione Lazio da a chi intendesse intraprendere questa strada. Partendo dal sunto che  l’agricoltura multifunzionale può anche disegnare il paesaggio, proteggere l’ambiente e il territorio e conservare la biodiversità  gestire in maniera sostenibile le risorse, contribuire alla sopravvivenza socio-economica delle aree rurali, garantire la sicurezza alimentare, si può ben capire quanto importante possa essere per una zona ricca anche di beni archeologici, aperta allo sviluppo internazionale del turismo e custode di uno dei siti eletto dall’Unesco patrimonio dell’Umanità. (agg. 11/01 ore 12.30)

I PARTECIPANTI. Al convegno  i cui lavori saranno coordinati dal sindaco Alessio Pascucci, dopo i saluti di Nicola Zingaretti  sarà introdotto da  Carlo Hausmann, assessore regionale Agricoltura Caccia e Pesca. Interverranno esponenti qualificati del settore della Regione, della Confagricoltura, della Coldiretti, della Cia, dell’Arsial e dell’Ordine agronomi di Roma. Dopo una pausa pranzo con buffet offerto dagli Agriturismi Etruschi si concluderà con una tavola rotonda inerente le testimonianze sulle buone prassi multifunzionali.(agg. 11/01 ore 13)

ULTIME NEWS