Pubblicato il

Ripulite le spiagge di Santa Severa

Ripulite le spiagge di Santa Severa

S. MARINELLA – Se le istituzioni sono assenti, a sostituirsi a coloro che avrebbero il compito di provvedere alla pulizia delle strade e degli arenili, sono i cittadini che, scoraggiati dalla poca attenzione che gli uffici comunali danno a queste attività, hanno deciso di prendere in mano sacchi e rastrelli e di provvedere alla rimozione dei rifiuti dalle spiagge. Ieri mattina, una decina di volontari residenti a Santa Severa capitanati da Andrea Degli Esposti, hanno ripulito le spiagge dalla plastica e liberato i marciapiedi del Lungomare dalla sabbia che il mare mosso e il vento aveva depositato nei pressi dei parcheggi. (agg. 11/01 ore 11.16) segue

“LASSISMO DA PARTE DEL COMUNE”. “Abbiamo deciso di fare ciò – commenta Degli Esposti – perché abbiamo notato che c’è un certo lassismo da parte del Comune nel provvedere a tenere pulita la costa. Dunque ci siamo muniti di rastrelli, sacchi e pale ed abbiamo asportato tutto il materiale portato dalle onde sull’arenile, oltre a rimuovere la sabbia dal lungomare”. I dieci volontari, divisi in gruppi, hanno martellato a tappeto tutto il litorale dai Grottini al castello, rimuovendo quintali di rifiuti che hanno messo dentro decine di sacchi da condominio. (agg. 11/01 ore 11.45) 

I RIFIUTI. “Abbiamo trovato molti rifiuti speciali – continua Degli Esposti – oltre a plastica, legno, metalli, tutto materiale pericoloso per la fauna marina. Sulle emergenze noi ci siamo sempre stati, lo facciamo ogni anno questo lavoro. Quello che mi dispiace è che purtroppo nessuno ci supporta. Anche in questa occasione le istituzioni locali e i politici hanno brillato per la loro assenza. Sono certo che sicuramente verranno a cercarci al momento delle elezioni, ma chiaramente sarà troppo tardi. Avevamo bisogno di aiuto e non lo abbiamo trovato, così abbiamo deciso di fare tutto da soli”.(agg. 11/01 ore 12.20)

ULTIME NEWS