Pubblicato il

Fdi: San Liborio è lasciato al buio

Fdi: San Liborio è lasciato al buio

CIVITAVECCHIA – Linee d’ombra. Non quelle descritte sapientemtene da Joseph Conrad, ma quelle presenti in città a causa di guasti e cattivi funzionamenti degli impianti pubblici di illuminazione. Sono state commentate dal circolo Almirante di Fratelli d’Italia: «Dopo aver lasciato senza acqua corrente centinaia di Civitavecchiesi, con la protesta esplosa, nelle scorse settimane, soprattutto nella zona di Piazza Torraca, ci troviamo costretti a segnalare l’ennesimo disservizio ai danni dei nostri concittadini: ormai da più di un mese la zona del quartiere San Liborio, dove sorgono le casette di legno, è lasciata completamente al buio, del tutto priva di pubblica illuminazione». Il partito locale spiega inoltre che «la circostanza è ancor più grave considerando che in tale zona si segnala anche la presenza di tombini aperti e voragini stradali, che, proprio a causa del buio, diventano ancora maggiormente pericolose per i residenti, con evidente rischio per la loro incolumità». Per il partito non sarebbe un caso isolato: «Stessa situazione di buio completo in zona Poligono del Genio dove già da oltre dieci giorni si sta verificando la medesima situazione di oscurità per assenza di illuminazione pubblica: in questo caso la problematica è leggermente meno grave grazie alle luci del supermercato».

ULTIME NEWS