Pubblicato il

Il Comune si costituisce parte civile contro Cerasa

Il Comune si costituisce parte civile contro Cerasa

CIVITAVECCHIA – Come anticipato ieri da La Provincia il Comune di Civitavecchia si costituirà parte civile nel procedimento della Corte dei Conti, che ha citato in giudizio il ‘‘Mondo di Linus’’ e ‘‘Futuro Donna’’. L’udienza si terrà il 26 giugno 2018 ed il primo cittadino ha commentato così la notizia data in anteprima da La Provincia: «Rimaniamo in attesa delle conclusioni degli organi giudiziari – afferma il Sindaco Cozzolino – ma il Comune anche in questo caso si costituirà parte civile. La somma totale che sarebbe stata distratta è decisamente ingente: 730 mila euro circa fra Comune, Regione e Ministero. Solo il Comune sarebbe stato danneggiato per circa 630mila euro: è doveroso che l’Ente si costituisca in giudizio perchè se il danno verrà accertato la collettività ha il diritto di rivedersi rimborsati i propri soldi illegittimamente spesi». Il caso che interessa l’asilo il Mondo di Linus era stato già interessto dalla giustizia ordinaria per distrazione di fondi pubblici, adesso si sottoporrà anche al giudizio legato alla Corte dei Conti. Uno dei responsabili delle società è Tiziano Cerasa, ex presidente del consiglio comunale e uomo di spicco dei democratici di sinistra.

ULTIME NEWS