Pubblicato il

Incidente sull’Aurelia: è morto Sandro Caucci

Incidente sull’Aurelia: è morto Sandro Caucci

Non ce l’ha fatta il fratello di Franco, noto imprenditore della città. E’ stata disposta l’autopsia per accertare le cause del decesso 

CERVETERI – All’ospedale Aurelia Hospital di Roma, è deceduto nella nottata di ieri Sandro Caucci, di sessanta anni a seguito di sopragiunte complicazioni per le ferite riportate nell’incidente occorsogli col suo furgoncino sulla Statale Aurelia martedì scorso. (agg. 11/01 ore 10) segue

IL FATTO. All’altezza del km 39, per cause ancora in corso di accertamento, il mezzo che conduceva si è ribaltato sulla carreggiata. Intervenuti sul posto la Polizia locale di Ladispoli, i Carabinieri e i Vigili del fuoco di istanza alla caserma di Cerenova oltre al 118 che ha trasferito Sandro all’ospedale romano, ove sembra sia arrivato dalle apparenti non pessime condizioni. Le complicazioni si sono avute durante la notte quando con una telefonata i familiari vengono avvertiti dell’aggravarsi della situazione. Ma quando arrivano al nosocomio Sandro era già morto. (agg. 11/01 ore 10.30)

DISPOSTA L’AUTOPSIA. E’ stata disposta l’autopsia da parte del direttore sanitario e della Procura di Civitavecchia per accertare le cause del decesso improvviso.  La famiglia ha nominato un legale per essere assistita. Sandro era il fratello di Franco Caucci, noto imprenditore cervetrano, titolare del Consorzio Pellicano e affermato politico di area Pd. (agg. 11/01 ore 11)

ULTIME NEWS