Pubblicato il

Cpc, la doppia sfida col Pianoscarano finisce in parità

JUNIORES E ALLIEVI

JUNIORES E ALLIEVI

Vittoria importante della Juniores regionale della Cpc2005, che nella 13esima giornata s’impone 2-1 in casa sui pari età del Pianoscarano. Vittoria ottenuta col minimo sforzo e che gli permette di balzare in solitaria quarta posizione. A un primo tempo ricco di qualche spunto interessante, culminato col due a zero momentaneo, fa riflesso un secondo tempo di pura accademia, monotono e con quel non gioco che quasi pregiudicava la vittoria finale. Passano subito i ragazzi guidati da Enrico Gallina con il gol siglato da Memmoli dopo neanche un minuto di gioco. Realizzazione che pesa e non poco sul portiere ospite Rizzi, che prima chiama la palla a se, per poi rimanere immobile a pochi metri dalla riga di porta, permettendo a Memmoli di superarlo con un colpo di testa. la partita staziona nella zona nevralgica e nei primi quindici minuti solo Lanari e De Luca mettono in apprensione la difesa ospite. Al 19’ De Luca si divora una clamorosa palla gol quando servito dal fondo, e,  a tu per tu con Rizzi,  gli deposita la sfera tra le mani. 
Dieci minuti dopo sempre a De Luca capita la più facile delle occasioni da rete, ma ancora a tu per tu con Rizzi sbaglia clamorosamente. Esce fuori il Pianoscarano e tre minuti dopo, 32’, con Cuomo va vicinissima al pareggio. Quando tutto fa presagire all’intervallo con un solo gol di scarto De Luca, nell’occasione rapace d’area, insacca quasi al fischio di chiusura la rete che vale il due a zero. Ripresa d’altro tono e di pura accademia, quasi sonnolenta tra i portuali forti delle due reti di vantaggio. Il Pianoscarano dal canto suo rimane in nove dopo venti minuti, espulso prima Perelli e poi Catoni per somma d’ammonizioni. Gli ospiti seppur in inferiorità numerica se la giocano a viso aperto e, al 16’, con Cuomo va vicina al gol. La reazione si fa più seria da parte del Pianoscarano che smorza i tanti palleggi dei portuali a centrocampo. Al 30’ è Patrizi  a recriminare per l’occasione avuta che si spegne però tra le braccia di Totu. La CPC2005 con Lanari, De Carli e Paolucci squilla dalle parti di Rizzi, con lo stesso De Carli che a un minuto dalla fine colpisce in pieno la traversa. Gli ospiti in pieno recupero segnano con  Wickramakarlu su calcio di rigore, dopo che Catarinacci aveva atterrato Patrizi.
Turno numero 13 anche nel campionato Allievi regionali girone A, dove i ragazzi della Cpc2005 cedono 3-1 sul rettangolo del Pianoscarano. Una sconfitta per la compagine guidata da mister Da Lozzo che lascia qualche rimpianto e le solite amnesie. Poco giova la sosta natalizia sul piano dei risultati, col parziale che condanna ma non umilia come nell’ultima uscita a Montespaccato. In rete Capoccia del Pianoscarano  in apertura, col pareggio dei portuali arrivato nei minuti seguenti e ad opera di Maccarini. Poi il fischietto di turno non ravvisa in avvio di ripresa un evidente posizione di fuorigioco di Capoccia, abile comunque ad approfittare della gentile concessione e siglare  il momentaneo due a uno alle spalle di Paolucci. La compagine portuale si disunisce e non mantiene la stessa determinazione dei minuti antecedenti al raddoppio, con Brunetti che a metà ripresa insacca il definitivo tre a uno.

ULTIME NEWS