Pubblicato il

Verde pubblico e spiagge libere: Giorgia Mulargia denuncia ''una palese incuria''

Verde pubblico e spiagge libere: Giorgia Mulargia denuncia ''una palese incuria''

Intervento della leader della lista civica ‘‘Cuori santamarinellesi’’

S. MARINELLA – La lista civica Cuori santamarinellesi punta il dito sulla mancanza di attenzione nei confronti del verde pubblico e sulle spiagge libere. «Un esempio di palese incuria – dice la leader del movimento Giorgia Mulargia – è la situazione del verde pubblico, oltre all’annosa situazione dei parchi ridotti quasi tutti a fatiscenti appezzamenti di erbacce, la maggior parte delle nostre strade è stata dotata di tamerici, palme o di ciclopici pini, che tutto fanno tranne che ombra e creano molteplici problemi di manutenzione, dagli insetti, alla lentezza nella crescita, ai problemi delle radici”. (agg. 17/01 ore 16.53) segue

“VERDE PUBBLICO, OCCORRE PROGRAMMAZIONE”. “Per fare un esempio, quante strade cittadine hanno l’asfalto spaccato o i marciapiedi divelti dalle radici dei pini? Tutto questo potrebbe essere facilmente risolvibile progettando e pianificando con un minimo di discernimento il verde pubblico, introducendo piante per il decoro urbano che generano minor manutenzione come l’albero del pepe o le sterlizie giganti. Esistono soluzioni che sono in grado di coniugare la necessità di risparmiare sulla spesa pubblica, con il decoro e la volontà di risolvere annose problematiche, è una questione di volontà politica. Dare il giusto input a chi deve mettere in opera i lavori pubblici, basandosi sulle risorse a disposizione. Più volte ci si è persi in un bicchiere d’acqua, i Cuori Santamarinellesi sono pronti ad accogliere idee ed esperienze, nell’ottica di soluzioni fattibili ed efficaci. Alcune di queste idee sono già state integrate in un quadro di interventi che i noi promuoveremo con la loro azione politica”.(agg. 17/01 ore 17.20)

GLI INTERVENTI NECESSARI. “Spiagge libere per gli animali domestici – conclude la Mulargia – ripristino delle strutture sportive, incremento della luminaria stradale, rinnovo del verde urbano con piante a bassa manutenzione, incremento del controllo territoriale per aumentare la sicurezza dei cittadini. Questi ed altri punti saranno alla base delle nostre prossime azioni politiche e del nostro programma elettorale”.(Agg. 17/01 ore 17.50)

ULTIME NEWS