Pubblicato il

Sergio Pirozzi fa tappa a Tolfa

Sergio Pirozzi fa tappa a Tolfa

Oggi alle17 presso il Polo culturale la presentazione del libro ''La scossa dello scarpone'' 

TOLFA – ‘’La scossa dello scarpone’’ questo il titolo del libro di Sergio Pirozzi (edito da Armando editore) che verrà presentato oggi alle 17 a Tolfa presso il Polo Culturale (ex convento dei Padri Agostiniani. L’in- contro sarà introdotto da Gian Piero De Angelis del comitato ‘’Amici dello scarpone’’ mentre il moderatore della serata sarà il giornalista mediaset Alessandro Usai. La ‘’Scossa dello scarpone’’ raccoglie una antologia in cui viene descritta l’attività del sindaco di Amatrice che si unisce a note biografiche legate ai ricordi della sua infanzia tra- scorsa in mezzo alla natura del suo comune. (agg. 18/01 ore 11.42) segue

IL RACCONTO. Un racconto della sua esperienza di uomo e di sindaco segnata da quel 24 agosto 2016, una scossa di morte che ha distrutto interi paesi, tra cui Amatrice. Il sisma ha riportato anche in superficie problematiche note a tutti quei pic- coli comuni che sono la spina dorsale dell’Italia. Nel libro si racconta dopo quella paurosa notte di agosto, come il cuore di Amatrice sia tornato alla vita grazie alla straordinaria solidarietà che ci rende ca paci di uno stesso sentire, rafforzando anche l’idea di appartenere ad un’Italia umana e con tanta voglia di riscatto. L’evento è organizzato dal Comitato “Gli amici dello Scarpone” e i proventi dei diritti d’auto-re derivanti dalla vendita dei libri andranno in beneficenza alle Onlus: ‘’OBM ospedale dei Bambini Buzzi’’ di Milano; ‘’La strada per l’Arco- baleno’’ del policlinico Agostino Gemelli di Roma; ‘’Arcobaleno del Cuore’’ dell’ospedale SS. Annunziata di Taranto reparto oncoemato- logia pediatrica. “Siamo molto felici – spiega il consigliere comunale di Tolfa, Antonio Stefanini – di ospitare a Tolfa il sindaco Pirozzi per presentare il suo libro che, oltre a raccontare anni di battaglie sociali e politiche intraprese prima e dopo il terribile sisma, descrive anche le enormi difficoltà ed i disagi riscontrati dopo il terremoto e i problemi che affrontano i cittadini dei piccoli paesi che molto spesso vengono dimenticatidalle istituzioni. Cosa importante da sottolineare che “arricchisce” ancor più l’iniziativa è il fatto che l’intero ricavato verrà devoluto in beneficenza». (agg. 18/01 ore 12)

IL COMMENTO DEL SINDACO LANDI. «Evento importante – sottolinea il sindaco di Tolfa Luigi Landi – che racconta attraverso la testimonianza diretta dal sindaco di Amatrice, il dramma vissuto in quei comuni, le problematiche riscontrate, ma anche l’enorme cuore solidale di migliaia di italiani che si sono adoperati in soccorso per quanti sono stati colpiti dal sisma. Anche noi come Comune nel nostro piccolo abbiamo fatto la nostra parte raccogliendo attraverso iniziative amministrative e spontanee di associazioni, rioni e cittadini beni di prima necessità poi consegnate attraverso il coordinamento della Protezione civile e del comitato interistituzionale della cittadina di Amatrice, invitiamo dunque tutti a partecipare». (Rom. Mos. ) (agg. 18/01 ore 12.30)

ULTIME NEWS