Pubblicato il

Civitavecchia – Orte, la riapertura della ferrovia è sempre più vicina

Civitavecchia – Orte, la riapertura della ferrovia è sempre più vicina

Parola di Raimondo Chiricozzi membro del comitato che si sta battendo per la causa

CIVITAVECCHIA – «La riapertura della ferrovia Civitavecchia – Orte, tratta della ferrovia dei due mari, è ormai certa». Parola di Raimondo Chiricozzi, del comitato per la riapertura, che prende spunto dalle recenti iniziative come il convegno che si è tenuto presso Molo Vespucci con ospite il Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio.(Agg. 19/01 ore 19.01) segue

LA RIUNIONE A ROMA. Altra conferma arriverebbe dall’incontro di Roma di giovedì, una riunione convocata dal vice ministro Riccardo Nencini, con i Sindaci del territorio e i comitati e associazioni. «La Civitavecchia – Capranica – Sutri – Orte fa parte dell’elenco allegato alla legge 128 del 2017 per le ferrovie turistiche – spiega Chiricozzi – il percorso procedurale è stato avviato anche da apposite riunioni svolte tra la segreteria del vice Ministro dei Trasporti, Fondazione Fs e Rfi».(Agg. 19/01 ore 19.30)

IL DOCUMENTO. Insomma, i tempi non dovrebbero essere eccessivamente lunghi e «quella che era considerata un’utopia – prosegue Chiricozzi – non tarderà a divenire realtà,  creando vero sviluppo sociale e occupazione».

Intanto il Comitato ha inviato a tutti i candidati alle elezioni e ai partiti e movimenti un documento richiedendo l’inserimento della ferrovia nei loro programmi. (agg. 19/01 ore 20)

ULTIME NEWS