Pubblicato il

La nave del sesso arriva anche a Civitavecchia

La nave del sesso arriva anche a Civitavecchia

La Azamara Quest approderà nello scalo cittadino il 5 maggio, a bordo fino a 690 passeggeri  

CIVITAVECCHIA – La nave del sesso toccherà anche Civitavecchia. Si chiama Azamara Quest e sarà nello scalo cittadino il 5 maggio. Una ‘‘Desire cruise’’, una vera e propria crociera dedicata al desiderio e ai divertimenti più piccanti. La nave salperà dal porto di Barcellona il 28 aprile, toccherà la Francia, Sete e Marsiglia, dopo sarà la volta di Montecarlo e poi Italia: Portofino, Pisa e Civitavecchia. Una nave della perdizione che può ospitare fino a 690 passeggeri. Notti a tema, sale giochi private e spazi comuni per scambi di coppia.

Previste anche feste in piscina ‘‘tutto consentito’’.  Piaceri esclusivi quelli offerti dalla Azamara Quest, piaceri che si pagano cari. Infatti per un soggiorno di otto giorni a bordo della nave del desiderio bisogna pagare 3mila euro. Sono previsti anche pacchetti con confort come una suite, 11mila euro. L’idea della Desire cruise è della società messicana Original Group, nota per cercare di accontentare viaggiatori dagli appetiti più piccanti. Ma la nave ha anche delle rigide regole come il fatto di non puntare i membri del personale che sono off limits. Giochi per coppie, notti piccanti e ‘‘pumping pool parties’’. Un viaggio sicuramente da ricordare, chissà quanti civitavecchiesi stanno pensando di rompere il salvadanaio per partecipare a questa crociera a luci rosse. Sicuramente quella della Original Group è un’idea, come appunto suggerisce il nome, originale. I locali a tema sono molti e la possibilità di abbandonarsi ad un ‘‘tutto consentito’’ di otto giorni potrebbe far chiudere un occhio sul costo del biglietto. Anche se gli organizzatori hanno precisato che le regole di bordo sono ferree, ad esempio dopo la mezzanotte bisognerà limitare al minimo i rumori, di qualsiasi tipo essi siano.   

ULTIME NEWS