Pubblicato il

Pascucci riconfermato vicepresidente dell’Associazione beni italiani patrimonio Unesco

Pascucci riconfermato vicepresidente dell’Associazione beni italiani patrimonio Unesco

LA NOTIZIA. Questo l’esito dell’assemblea generale tenutasi ad Assisi che lo nomina anche presidente vicario

CERVETERI –  Il sindaco Pascucci è stato riconfermato vicepresidente dell’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco. Questo l’esito assemblea generale dei Siti Unesco tenutasi nella giornata di venerdì scorso presso la residenza municipale del Comune di Assisi. La prima elezione di Alessio Pascucci a vicepresidente all’interno dell’Associazione era avvenuta nel luglio 2014, in occasione dell’assemblea tenutasi a Cerveteri per celebrare il decimo anniversario del riconoscimento Unesco del Comune etrusco. Oltre alla conferma nel ruolo da vicepresidente, per il sindaco Pascucci anche la nomina di presidente vicario dell’Associazione. Confermato anche l’incarico di Giacomo Bassi, cindaco di San Gimignano, che anche per il prossimo mandato svolgerà il ruolo di Presidente. (agg. 22/01 ore 18.09) Segue

“RINNOVO LA MIA DISPONIBILITA’ ED ESPERIENZA”. «Ringrazio sentitamente i miei colleghi amministratori locali per avermi rinnovato la loro fiducia all’interno di un’Associazione della quale, in rappresentanza della città di cui sono Sindaco, mi onoro di far parte – ha detto Alessio Pascucci – come già accaduto per il mio primo incarico sin da ora rinnovo a tutti i membri del Direttivo e alla Presidenza tutta la mia disponibilità e la mia esperienza in materia di Siti Unesco per lavorare e continuare ad investire risorse, idee ed energie per la promozione, la valorizzazione e la diffusione del patrimonio artistico del nostro Paese. In occasione della mia prima elezione a vicepresidente, rivolgendomi agli altri amministratori locali dissi che insieme possiamo dimostrare che con la Cultura non soltanto si mangia, ma si rilancia l’economia del Paese. In questi anni, insieme a loro e a tanti altri Sindaci, Assessori e Consiglieri, lo abbiamo fatto ampiamente ed è ciò che vogliamo continuare a fare».(agg. 22/01 ore 18.30)

“UN ONORE ESSERE SITO UNESCO”. «Essere un Sito Unesco è un onore per una Città come la nostra – spiega il sindaco Pascucci – per Cerveteri, in particolar modo nell’ultimo lustro, ovvero durante il mio primo mandato da Sindaco nonché da vicepresidente dell’Associazione dei Siti Unesco, è stato un periodo straordinario in materia di turismo e di promozione del patrimonio archeologico. Basti pensare come la Necropoli Etrusca della Banditaccia, sia diventata un punto di riferimento per gli appassionati di etruscologia a livello internazionale. Oppure al Museo Nazionale Caerite, all’interno del nostro Centro Storico, che può vantare di esporre in maniera permanente i due capolavori dell’arte Etrusca per eccellenza, come la Kylix e il Cratere di Eufronio». (Agg. 22/01 ore 19)

 

ULTIME NEWS