Pubblicato il

Un’altra scuola in fiamme

Un’altra scuola in fiamme

Questa volta è toccato alla Don Milani che oltre ai suoi bambini ospitava in questi giorni gli studenti della vicina Calamatta già vittima di un incendio. Chiara la matrice dolosa, inquirenti al lavoro per individuare l’autore. Lunedì l’istituto rimarrà chiuso

di FRANCESCO BALDINI

CIVITAVECCHIA – Ancora un incendio nell’istituto comprensivo Don Milani del Faro. Dopo quello dei giorni scorsi che ha coinvolto la media ‘‘Calamatta’’ oggi è toccato alla sezione materna ed elementare Don Milani. Le fiamme hanno interessato proprio i locali in cui erano stati trasferiti gli alunni della media, ancora inagibile. Chiara la natura dolosa dell’incendio, si tratterebbe infatti di materiale raccattato nelle aule e dato alle fiamme nel corridoio. Non ci sono danni particolari ma il calore ha sciolto le canaline dell’impianto elettrico. Dall’amministrazione informano che la scuola rimarrà chiusa lunedì. L’allarme è scattato nella prima mattinata e, poco prima delle 8, sono prontamente intervenuti i Vigili del fuoco della caserma Bonifazi.

Sul posto anche i Carabinieri e la Polizia, in seguito raggiunti dal sindaco Antonio Cozzolino e da alcuni membri della giunta, come gli assessori Alessandra Lecis e Gioia Perrone. L’intervento dei pompieri ha impedito alle fiamme di propagarsi al piano inferiore che, al momento, è l’unico rimasto agibile. Fortunatamente non ci sono stati feriti perché gli alunni erano ancora in attesa del suono della campanella per entrare nell’istituto. L’amministrazione comunale ha informato nel pomeriggio che le lezioni lunedì non si sarebbero tenute, rassicurando sul fatto di essere al lavoro per cercare soluzioni alternative. Le indagini dei Carabinieri, intanto, proseguono. Non è escluso che possa trattarsi della stessa mano dell’incendio precedente che aveva interessato la media Calamatta, ipotesi avvalorata proprio dal fatto che nei locali interessati da quello di ieri mattina, erano stati trasferiti proprio gli alunni della secondaria. Intanto la dirigenza scolastica comunica che per la sezione Infanzia le lezioni riprenderanno martedì mentre per quanto riguarda la primaria e la secondaria è convocata una doppia riunione, presso il teatro del plesso centrale, con i rappresentanti dei genitori. Sicuramente l’incendio di questa mattina ha provocato meno danni di quello dei giorni scorsi presso la sezione media dell’istituto comprensivo Don Milani, anche se preoccupa il ripetersi di episodi simili. Gli inquirenti restano vigili e proseguono a 360 gradi percorrendo le piste che vanno via via restringendosi. Fortunatamente non ci sono stati danni particolarmente ingenti viste le modalità scelte per appiccare l’incendio e la tempestività dell’intervento dei Vigili del fuoco e delle forze dell’ordine.

ULTIME NEWS