Pubblicato il

Due giorni di eventi per la Giornata della Memoria

Due giorni di eventi per la Giornata della Memoria

Si comincia il 26 gennaio con una iniziativa per le scuole

ALLUMIERE – Il Comune di Allumiere in collaborazione con Consiglio regionale del Lazio, la Pro Loco, l’Unpli e la scuola di Allumiere in sinergia per dar vita a una due giorni in concomitanza della Giornata della Memoria. Sabato e domenica la giunta Pasquini darà vita a una serie di appuntamenti; il tutto comincerà il 26 gennaio con un importante iniziativa rivolta alle scuole: alle ore 11 la ‘’Marcia della memoria’’ che prenderà il via dal Polo scolastico del faggeto e si snoderà per le vie del paese fino all’aula Nobile del Palazzo Camerale e qui si susseguiranno le letture a cura di Novella Morellini e interventi dei ragazzi delle classi della scuola Secondaria di primo grado. Ci sarà poi l’importante testimonianza di Catia Galimberti che racconterà la deportazione del padre Sesto Galimberti. Inoltre ci saranno gli interventi del sindaco Antonio Pasquini, del presidente del consiglio regionale del Lazio, dell’assessore alla Pubblica Istruzione Luigi Artebani e della Dirigente Scolastica Laura Somma. Gli alunni leggeranno alcuni pensieri da loro scritti. La scelta del luogo è chiaramente simbolica: il palazzo storico del paese di Allumierr, sede del museo e della biblioteca, un luogo della memoria per eccellenza. Le iniziative proseguiranno poi Domenica con l’evento serale che si terrà all’Auditorium comunale. Alle ore 17,00 esibizione delle allieve della ‘’Dance Evolution Center’’ con la coreografia “Se questo è un uomo”. A seguire proiezione del film ‘’Train de vie – Un treno per vivere’’, film diretto da Radu Mihăileanu.

Rom. Mos.

ULTIME NEWS