Pubblicato il

Tidei: ''In dieci anni Bacheca ha collezionato solo fallimenti''

Tidei: ''In dieci anni Bacheca ha collezionato solo  fallimenti''

Il candidato sindaco del centrosinistra di Santa Marinella respinge al mittente le accuse di non aver realizzato il municipio

S. MARINELLA – Botta e risposta tra i due ex sindaci Pietro Tidei e Roberto Bacheca. Bacheca aveva di fatto attaccato Tidei sulla questione municipio e sui debiti contratti dalla ex maggioranza , ora l’avvocato risponde sui temi in contenzioso. (agg. 26/01 ore 10.38) segue

“IN 10 ANNI CESTINATO IL PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL COMUNE”. «Se Bacheca fosse un calciatore – dice l’ex parlamentare – sarebbe il Totti della situazione, ogni suo articolo è un perfetto assist per fare goal. Dare la colpa al sottoscritto per la mancata realizzazione di un municipio è davvero incredibile. In dieci anni il Sindaco Bacheca ha cestinato il progetto di un Comune decoroso e funzionale, a differenza del vecchio progetto con stanze senza finestre e con esso un finanziamento regionale di oltre cinque miliardi delle vecchie lire. Tutto questo a favore di un progetto per una piazza che in dieci anni non si è mai realizzata e costato alla collettività oltre 200mila euro. Senza contare i venti milioni di debiti, oltre ai dieci di anticipazioni di cassa ed un bilancio comunale dissestato. Consulenti ed esperti super pagati che non hanno fatto incassare al Comune un becco di un quattrino».(agg. 26/01 ore 11)

L’AFFONDO DI TIDEI. «Cosa ha lasciato in eredità Bacheca ai suoi concittadini? – si domanda il candidato sindaco del centro sinistra – casse comunali vuote, piscina comunale chiusa, campo sportivo distrutto, palazzetto dello sport inagibile, via delle Colonie come la Salerno Reggio Calabria, una buca polverosa al posto della famosa piazza e tanto altro. Ci vuole coraggio per fare certe affermazioni. Per quanto riguarda il successo elettorale, in una lunga carriera, su ventuno competizioni ho perso una sola volta e mezza, un primato per pochi politici in Italia e quindi posso anche permettermi di perdere, viceversa, il nostro caro ex Sindaco, alla luce degli scenari relativi alla sua compagine politica, credo che dovrebbe prevedere un piano B e cioè cercarsi presto un posto di lavoro».(Agg. 26/01 ore 11.30)

ULTIME NEWS