Pubblicato il

Via libera ai nuovi Pacchetti assistenziali

Via libera ai nuovi Pacchetti assistenziali

La Regione Lazio ha autorizzato l’intruzione dei Pac

CIVITAVECCHIA – La Regione Lazio ha dato l’avvio all’introduzione di nuovi Pac suddivisi per brache specialistiche e tipologia dei pazienti. Saranno: Pac diabete gestazionale e follow up post partum, Pac del diabete in gravidanza, Pac per i giovani con diabete Mellito, Pac per la sorveglianza e la diagnosi precoce del carcinoma mammario e Pac per le neoplasie mieloproliferative croniche.(Agg. 26/01 ore 17.39) segue

INTRODOTTI DUE PAC SUL DIABETE GESTAZIONALE. Dopo la riqualificazione del Blocco parto dell’Ospedale San Paolo e dell’attenzione posta alla famiglia tramite il percorso nascita della Asl Roma 4, e la distribuzione gratuita delle agende di gravidanza, è molto importante l’introduzione dei due pac sul diabete gestazionale e follow up post partum. La presenza di iperglicemia durante la gravidanza può associarsi ad una elevata morbità della madre, del feto e del neonato. Il diabete diagnosticato in gravidanza pone delle problematiche inerenti alla necessità di sottoporre le utenti ad un maggior numero di controlli rispetto alle donne senza diabete, con conseguente aumento del carico assistenziale nelle strutture specialistiche diabetologiche.(agg. 26/01 ore 18)

IL PAC. Il Pac rappresenta una corretta modalità che consente alla donna di essere inserita in un percorso assistenziale appropriato, con la presa in carico da parte di un team multiprofessionale e multidisciplinare per tutto il periodo della gravidanza così da assicurarne la gestione in modo completo anche per il follow up post partum e per la prevenzione del diabete Mellito tipo 2. (agg. 26/01 ore 18,30)

ULTIME NEWS