Pubblicato il

Consiglio comunale, Riccetti (Lega): “Giornata storica per il gruppo”

Consiglio comunale, Riccetti (Lega): “Giornata storica per il gruppo”

Prestazioni socio - sanitarie, la massima assise cittadina rinvia l’approvazione del regolamento

CIVITAVECCHIA – Inizia con una vittoria l’esperienza del neogruppo leghista all’interno del consiglio comunale di Civitavecchia. Sono state infatti le modifiche proposte dall’ ex presidente Alessandra Riccetti  durante il consiglio di giovedì scorso a far rinviare l’approvazione del regolamento per l’accesso alle prestazioni socio – sanitarie agevolate erogate dal comune. 

«È un tema delicato – commenta Riccetti – sul quale ho presentato due emendamenti, richiamando il decreto del presidente della Repubblica 445/2000: una sorta di bibbia per le pubbliche amministrazioni. Nell’accesso ai contributi erogati dal comune – spiega – i nostri cittadini presentano dichiarazioni sulla situazione patrimoniale o economica che vengono puntualmente verificate; sulle autocertificazioni dei cittadini stranieri, invece, è quasi impossibile fare accertamenti nel paese d’origine. grazie alle due modifiche richieste dalla Lega – continua il consigliere – il presidente del consiglio ha rinviato l’approvazione del regolamento».

«Ho semplicemente richiamato l’azione svolta a Cascina dal sindaco Susanna Ceccardi – dichiara il consigliere – la quale ha inserito l’obbligo per i cittadini stranieri di fornire la documentazione attestante la situazione patrimoniale all’estero mediante certificati o attestazioni rilasciate dalle autorità competenti corredate da traduzione in lingua italiana. È impossibile basarsi su semplici autocertificazioni di cui la pubblica amministrazione non può verificarne la veridicità».

ULTIME NEWS