Pubblicato il

Sgm, Ceccarelli: “Alcuni operai devono ancora percepire la mensilità di dicembre”

Sgm, Ceccarelli: “Alcuni operai devono ancora percepire la mensilità di dicembre”

La dipendente si rivolge all’amministrazione comunale, ente appaltante, chiedendo un intervento e provvedimenti 

CIVITAVECCHIA – “Siamo arrivati al 30 gennaio e ancora alcuni operai Sgm devono percepire la mensilità di dicembre”. Lo dichiara una delle lavoratrici, Chiara Ceccarelli che torna ad accendere i fari sulla situazione già segnalata “la scorsa settimana, dopo tutto a Civitavecchia abbiamo passato un fine settimana a preoccuparci di una papera – tuona Ceccarelli – pensare anche ai lavoratori senza stipendio sarebbe stato troppo. Detto questo, ora voglio rivolgermi alla amministrazione comunale chiedendo che sia fatta luce su questa storia,  e soprattutto chiedendo che come ente appaltante inizi a tutelare i lavoratori, prendendo dei provvedimenti”.

Un appello a Palazzo del Pincio e alla giunta Cozzolino perché ristabilisca un po’ d’ordine in una vicenda che si trascina da troppo tempo.

Ceccarelli incalza ricordando come i dipendenti siano “stanchi di lavorare senza essere pagati. Magari per voi sono solo nomi, numeri, ma dietro ognuno di loro, c’è una famiglia,  ci sono dei figli. Ricordo a tutti – prosegue – che questi lavoratori sono circa due anni che tutti i mesi devono lottare per percepire quello che gli spetta: lo stipendio. Cito una parte dell’articolo 36 della costituzione italiana: ‘’Il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa’’. A questi lavoratori – conclude dura Ceccarelli – la dignità è stata tolta da molto tempo, ora basta”.

ULTIME NEWS