Pubblicato il

Altra assoluzione per Moscherini

Altra assoluzione per Moscherini

Corte dei conti. Arriva la sentenza sui danni erariali dovuti ad Hcs. L’ex Sindaco di Civitavecchia: “L’ennesima sconfitta per Cozzolino e la sua giunta”. Commenti anche sui candidati in Parlamento: “Esce il comico ed entrano i magistrati”

CIVITAVECCHIA – Solita conferenza stampa show per l’ex sindaco di Civitavecchia Gianni Moscherini che, dopo un assenza dovuta all’impegno politico tarquiniese, torna ad attaccare il Comune. Lo fa chiamando in diretta, durante la conferenza stampa, il suo avvocato Silvano Mazzantini.

“Vi annuncio due cause portate avanti dalla procura della Corte dei Conti che hanno visto l’assoluzione di Moscherini – ha spiegato il legale -. In particolare la settimana scorsa è stata notificata l’assoluzione per quanto riguarda il presunto danno erariale legate alle municipalizzate. Moscherini era citato insieme a Lombardi. La citazione di Moscherini era dovuto alla qualità di Sindaco, socio unico della municipalizzata HCs. Nei dettagli si parlava di un mancato indennizzo ad un lavoratore licenziato e ad una mancata retribuzione contributiva. Posso dirvi che la assoluzione è totale in quanto il fatto non sussiste”. (agg. 02/02 ore 11.46) segue

IL COMMENTO. Moscherini ha commentato le parole del suo avvocato molto duramente: “Questa sentenza dovrebbe aprire un dibattito sulle reali competenze e responsabilità di un Sindaco che in qualità di rappresentante dell’amministrazione comunale eletta dai cittadini non dovrebbe avere responsabilità su una società di cui il comune è socio unico, la quale società ha un suo amministratore. I servizi delle municipalizzate andrebbero privatizzati – ha spiegato Moscherini -. Il sindaco Cozzolino ha pensato bene appena entrato in Comune di denunciare i vecchi amministratori su ogni cosa solo per fargli pagare un po’ di avvocati”. (agg. 02/02 ore 12.30)

L’ATTACCO AI 5 STELLE. “Io lo dovrei denunciare per come sta trattando la città. Non è riuscito a risolvere un problema. Anzi ha solo creato una nuova Hcs pagando un po’ di più gli amministratori”. Moscherini ha anche commentato le candidatura al Parlamento fortemente volute dal Sindaco Cozzolino.

“Quella dei Cinque Stelle – conclude Moscherini – sta diventando sempre più una setta. Lo dovete scrivere, una setta (rivolto ai giornalisti, ndr). Adesso ho visto che hanno anche candidato  i magistrati. Mi pare di capire che uscito di scena il comico è ora di far entrare nel partito i magistrati”. (agg. 02/02 ore 13)

ULTIME NEWS