Pubblicato il

Caso di meningite a Cerveteri: donna di 68 anni ricoverata al Gemelli

Caso di meningite a Cerveteri: donna di 68 anni ricoverata al Gemelli

Subito avviata la profilassi per tutte le persone venute a contatto con la 68enne

CERVETERI – Caso di meningite a Cerveteri.  Una donna di 68 anni di Cerenova è stata ricoverata ieri pomeriggio all’ospedale San Paolo di Civitavecchia e poi trasferita al Gemelli di Roma per sospetta meningite. (agg. 31/01 ore 12.52) segue

IL FATTO. La donna mercoledì della settimana scorsa aveva partecipato ad un torneo di burraco in un locale della zona e perciò si è ritenuto opportuno avviare una profilassi preventiva contro la malattia per tutti i partecipanti al gioco e in generale per tutte le persone venute a stretto contatto con la donna. (agg. 31/01 ore 13.20)

GRAVI LE SUE CONDIZIONI. Risultano serie le condizioni della 68enne: si sospetta una meningite da pneumococco, per questo i medici hanno autorizzato il suo trasferimento presso il nosocomio romano. Si attendono posizioni ufficiali da parte della Asl.  (Agg. 31/01 ore 13.50)

ULTIME NEWS