Pubblicato il

Nessun additivo nell’acqua a I Terzi, fenomeni legati solamente alla pressione

Nessun additivo nell’acqua a I Terzi, fenomeni legati solamente alla pressione

L’assessore all’Ambiente Gubetti rassicura i cittadini della frazione

CERVETERI – L’assessora all’Ambiente Elena Gubetti rassicura i cittadini della frazione de I Terzi spiegando che nell’acqua della conduttura della frazione non vi nessun addittivo ma la colorazione torbida è un fenomeno legato solamente alla pressione.  «In questi giorni – dice l’assessora Gubetti – ci sono arrivate numerose segnalazioni dai cittadini sull’acqua della conduttura della frazione dei Terzi che uscirebbe dai rubinetti con una colorazione torbida e risulterebbe eccessivamente bollicinosa». 
«Abbiamo verificato con i tecnici di Arsial, azienda che gestisce la rete idrica ai Terzi – spiega l’assessora – e ci teniamo a rassicurare i cittadini sul fatto che non c’è alcun additivo all’interno dell’acqua, ma la mancata trasparenza e la presenza di bolle sono dovute solamente alla pressione dell’acqua. Allo scopo di poter raggiungere tutte le case ai Terzi è stata infatti aumentata la pressurizzazione dell’acqua».  
«Si tratta pertanto di un fenomeno legato alla pressione con cui il getto esce dal rubinetto – conclude l’assessora  Gubetti – Lasciata decantare in un bicchiere, le microbollicine che la intorbidano scompaiono e l’acqua torna limpida, premesso comunque che, per gli utenti de i Terzi vige ancora l’ordinanza di non potabilità dell’acqua».

ULTIME NEWS