Pubblicato il

In frantumi una vetrata di un negozio in centro

Continuano gli atti vandalici a Ladispoli

Continuano gli atti vandalici a Ladispoli

LADISPOLI – A Ladispoli dilagano gli atti vandalici collegabili alla movida.

Dopo un ristorante Sushi un’altra azione di vandalismo è stata messa a segno questa notte in pieno viale Italia all’attività KliCò Pois. Ignoti hanno mandato in frantumi la vetrata di accesso al negozio, buttando a terra anche degli addobbi. (agg. 13/02 ore 16.31) segue

I DANNI. Nulla sembrerebbe essere stato rubato, come non sembra esserci stato alcun accesso all’esercizio commerciale. Il tutto quindi lascerebbe pensare all’ennesima bravata del sabato sera, proprio come avvenne ad un altro ristorante, sempre in centro, qualche settimana fa.

Allora furono proprio le telecamere ad immortalare dei balordi, forse ubriachi o comunque in stato di alterazione, che giocavano dando testate e percosse alle strutture esterne dell’esercizio commerciale. (Agg. 13/02 ore 17)

ALTRI EPISODI SIMILI. Ma il fenomeno dei “danni da movida” sta diventando insostenibile in città. Non tanto tempo fa pietre erano state lanciate all’interno di aree private e giardini, mentre in altre occasioni vandali avevano bucato le ruote delle auto in sosta di una intera via.

E’ anomalo che tutto questo avvenga in una città, almeno in centro, disseminata di telecamere. Le riprese dovrebbero consentire agli organi inquirenti di risalire velocemente ai responsabili, ma la cosa grave è che gli occhi elettronici sembra non dissuadere più i vandali. (Agg. 13/02 ore 17.30)

ULTIME NEWS