Pubblicato il

Comitato Zingaretti: ''Ex lavoratori Sgm presi in giro"

Comitato Zingaretti: ''Ex lavoratori Sgm presi in giro"

Il comitato Zingaretti tuona contro il Pincio per la situazione dei lavoratori che si occupano del servizio pulizie del tribunale. «Più di una settimana fa abbiamo posto all’amministrazione grillina il problema dei lavoratori SGM, i quali puntualmente ricevono un esiguo stipendio con ritardi. Come al solito nessuna risposta. Menefreghismo appunto – spiega il presidente del Comitato Giannini -. Oggi mettiamo di fronte il Sindaco ad un fatto analogo e che conosce benissimo. I lavoratori che oggi sono alle dipendenze di SGM avevano dei colleghi i quali sono stati ingannati. Con la promessa che sarebbero stati trattati equamente, sono stati convinti a lasciare l’appalto gestito dal Comune per spostarsi nell’appalto delle pulizie del Tribunale. Il risultato è il seguente: 280 euro di stipendio ogni mese senza ancora essere riusciti a prendere tutto il TFR del precedente rapporto di lavoro. Questo accade poiché pare che parte della metratura di pulizia del Tribunale non sia stata attribuita a coloro che puliscono il tribunale, ma sia rimasta nell’appalto di pulizia degli stabili comunali». Giannini chiede al Sindaco: «Come può permettere che i suoi cittadini vengano ingannati e portati da un appalto comunale ad un appalto ministeriale da cui ricevono una miseria, peraltro a causa di un evidente errore da parte della Vostra amministrazione?».

ULTIME NEWS