Pubblicato il

Stefano D'Angelo: "Ricominciamo a sorridere"

Stefano D'Angelo: "Ricominciamo a sorridere"

Presentata ufficialmente la candidatura al consiglio regionale del circolo Borsellino di Fratelli d'Italia

Ufficialmente aperta la campagna elettorale di Stefano D’Angelo che, accompagnato dal coordinatore del circolo Fratelli d’Italia Paolo Borsellino Raffaele Cacciapuoti, ha spiegato nella sede di via dell’Unione come è nata la sua candidatura e qual è il suo intento in questa corsa alle Regionali.(agg. 14/02 ore 18.38) segue

LA CANDIDATURA. «Voglio riportare in città l’idea di politica del sorriso. Ho la voglia di incontrare la gente, di essere punto di riferimento, di stringere mani. Di fare una politica per qualcosa e non contro qualcosa o qualcuno. Per questo nel mio manifesto elettorale sorrido» ha spiegato il candidato al consiglio regionale di Fratelli d’Italia. «Come tutti i coordinatori ho ricevuto una lettera in cui il Provinciale mi invitava a proporre candidature di spicco a livello locale. Io ho subito pensato a Stefano – ha spiegato Raffaele Cacciapuoti -. Uomo che conosco, che fa politica da sempre. La candidatura viene a nome di tutto il circolo per questo oggi sono qui i nostri componenti principali da Dimitri Vitali all’avvocato Roscioni». (agg. 14/02 ore 19)

PRESENTE ANCHE BATTILOCCHIO. Presente durante la conferenza stampa di presentazione anche il candidato alla Camera nel collegio uninominale Alessandro Battilocchio: «Stefano rappresenta la classica candidatura del territorio, da chi il territorio lo vive tutto i giorni. Questa campagna per le Regionali è partita in salita ma giorno dopo giorno il candidato del centrodestra Parisi sta recuperando terreno. E’ una partita aperta, che si può vincere». «La Regione può sbloccare questo territorio che è bloccato da troppo tempo. A differenza dal Movimento Cinque Stelle ci proponiamo di far ripartire la nostra città, invece di immobilizzarla ulteriormente, criticando, attaccando e denigrando l’avversario» ha concluso Stefano D’Angelo tra gli applausi dei rappresentanti del comitato.
«Partiamo per un viaggio che inizia oggi e finisce nel 2019 quando vinceremo le elezioni comunali conquistando il Pincio» ha poi chiosato Cacciapuoti. (Agg. 14/02 ore 19.30)

ULTIME NEWS