Pubblicato il

Santa Marinella, una grande festa con centinaia di maschere

Santa Marinella, una grande festa con centinaia di maschere

Successo per l’evento di chiusura del carnevale organizzato dalla scuola media Carducci della professoressa Velia Ceccarelli

S. MARINELLA – Si è tenuta ieri l’altro la grande festa di Carnevale a cui hanno partecipato centinaia di studenti e alunni delle scuole cittadine. L’evento è stato organizzato dalla preside della scuola media Carducci, professoressa Velia Ceccarelli, che ha voluto fortemente coinvolgere tutti i ragazzi frequentatori dei plessi cittadini, per esternare la loro fantasia sul tema che è stato scelto quest’anno e cioè un viaggio nel passato e nel mondo dell’immaginario. (agg. 15/02 ore 9.03) Segue

LA SFILATA. Lungo il percorso che ha interessato il passaggio del corteo, si sono viste centinaia di mascherine western, e del mondo dei cartoni animati. Gli studenti della scuola media si sono radunati al Piazzale della Gioventù, mentre le classi dell’infanzia e della primaria sono partite da Via Giulio Cesare per convergere tutti al Parco Saffi dove si è tenuto uno spettacolo. La Polizia Locale ha garantito lo svolgimento del corteo bloccando il traffico veicolare della zona. Mentre la sicurezza è stata assicurata dalla polizia, dai Carabinieri, dai volontari della protezione Civile di santa Marinella, tolfa e Allumiere e dai soccorritori della Misericordia e della Croce Rossa. (agg. 15/02 ore 9.30) 

IL COMMENTO DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO. Sulla manifestazionew è intervenuto il commissario prefettizio che ha partecipato all’evento. «Ho assistito alla sfilata organizzata dalla direzione scolastica dell’Istituto di piazzale della Gioventù – ha detto la dottoressa Enza Caporale – che ha visto la gioiosa partecipazione di tutti gli alunni delle scuole di Santa Marinella. Con l’occasione esprimo il più vivo ringraziamento a tutte le componenti impegnate fattivamente per consentire la perfetta riuscita dell’evento, una vera festa per i bambini. Ed in particolare al personale del commissariato di Civitavecchia, coordinato personalmente dal dirigente vice questore Dottor Nicola Regna, della locale stazione dei Carabninieri maresciallo Roberto Bernardini, al personale della Polizia locale coordinato dal comandante Capitano Keti Marinangeli, nonché a tutte le associazioni di volontariato, di protezione cibvile e di soccorso del Comune di Santa Marinella, coordinati dai rispettivi presidenti Mauro Guredda, Paolo Ballarini, Fabio Napolitano e Giulio D’Orinzi con l’ausilio delle associazioni di Protezione civile di Civitavecchia, Tolfa e Tarquinia”. (Gi.Ba.) (agg. 15/02 ore 10)

ULTIME NEWS