Pubblicato il

Inaugurato il gruppo appartamenti alla Repubblica dei Ragazzi

Inaugurato il gruppo appartamenti alla Repubblica dei Ragazzi

Taglio del nastro per la nuova struttura ‘‘La Fenice’', ospiterà 8 ragazze e avrà l’obiettivo di offrire loro risposte e sostegno alla necessità di crescita e consolidamento. Cozzolino: "Siamo riusciti a riesumare dei fondi per qualcosa di buono, dare una mano ad una struttura che è diventata un’istituzione per Civitavecchia"

di FEDERICA CONGIU

CIVITAVECCHIA – Si è svolta ieri l’inaugurazione del Gruppo Appartamento ‘‘La Fenice’’ presso la Repubblica dei Ragazzi. Una nuova comunità socio – educativa che ospiterà 8 ragazze e che avrà l’obiettivo di offrire loro risposte e sostegno alle necessità di crescita e consolidamento. La realizzazione di questa struttura è stata resa possibile grazie a dei fondi regionali del 2006, fermi nelle casse del comune e indirizzati all’attuazione di una nuova struttura. Non essendo possibile il compimento di tale opera, si è attesa l’autorizzazione della regione, che ha permesso di investire la somma  nel restauro di qualcosa di già esistente. (Agg. 17/02 ore 17.33) segue

IL COMMENTO. “È stata un’ottima giornata per la nostra città e per il territorio – ha commentato il Sindaco Antonio Cozzolino –  siamo riusciti a riesumare dei fondi per qualcosa di buono, dare una mano ad una struttura che è diventata, nel corso dei decenni, un’istituzione a Civitavecchia per quello che vuol dire l’aiuto ai ragazzi. Oggi sono fiero del lavoro che faccio e voglio ringraziare  i servizi sociali, l’assessore Daniela Lucernoni, presente sulla questione con grande professionalità, Maria Grazia Coccetti, responsabile dell’ufficio, Barbara La Rosa e tutti coloro che hanno collaborato”. (agg. 17/02 ore 18) 

L’EVENTO. Presenti all’evento anche il Sindaco di Tolfa Luigi Landi, il dirigente regionale Antonio Mazzarotto, il geometra Mura, Diego Fortunato dell’impresa Fd ristrutturazioni e i giovani residenti. Non è da dimenticare infine, il sostegno di Mauro Crosta, Marco Radice e Maurizio Muliello, che insieme a molti altri operatori  e personale qualificato si occupano di assistere, formare ed educare dei giovani bisognosi. Importante la determinazione di Padre Diaz, il quale dopo aver benedetto la struttura ha ricordato l’obiettivo della Repubblica dei Ragazzi, ovvero accompagnare i ragazzi al raggiungimento della propria autonomia. (Agg. 17/02 ore 18.30)

ULTIME NEWS