Pubblicato il

Tarquinia, settecento studenti a lezione con la Polizia

Tarquinia, settecento studenti a lezione con la Polizia

Grande successo dell’iniziativa dell’associazione ‘‘Vivenzio Peruzzi’’ presso gli istituti Cardarelli e Galilei  

TARQUINIA – “Crimini ad alto impatto psicologico”, ma anche ‘’Educazione stradale’’ e ‘’Navigazione web e Cyberbullismo’’. Di questo e di altro ancora si è parlato presso gli istituti Cardarelli e Galilei di Tarquinia nell’ambito del ciclo di sei lezioni tenute dall’Associazione nazionale di Polizia, sezione ‘’Vivenzio Peruzzi’’, nella persona del presidente Maurizio Paliani.

Alle lezioni hanno partecipato complessivamente circa 700 studenti ed i relativi insegnanti e sono state professionalmente ed esaustivamente presentate dai docenti della Polizia di Stato. Grande è stata la partecipazione degli alunni che sono intervenuti più volte, formulando domande pertinenti, che hanno avuto altrettanti esaudienti risposte. Il personale della Polizia di Stato, servendosi di alcuni slide (immagini e video) ha catturato l’interesse dei ragazzi tanto che ci si è prolungati oltre l’orario delle lezioni.

Il presidente Paliani ha rimarcato “l’importanza di tali iniziative che sono volte sì alla conoscenza delle attività svolte dalle varie specialità della Polizia di Stato, ma che principalmente hanno lo scopo di riuscire a prevenire determinate azioni che porterebbero a delle irreparabili conseguenze. Ma continuando questa campagna informativa, si cerca di contribuire, insieme alle insegnanti ed ai genitori, ad una giusta formazione di questi ragazzi”.

Stante il successo e le gratifiche ricevute, Paliani ha promesso che si impegnerà a promuovere ulteriori iniziative in tal senso, anche presso altri Istituti o Enti che comunque aderiscono a questa campagna di informazione e prevenzione.

Paliani, da parte sua, ringrazia per la disponibilità e la professionalità il personale della Polizia di Stato intervenuto, la direzione didattica e gli insegnanti intervenuti, ma non per ultimi gli alunni che hanno partecipato e che educatamente hanno accolto l’iniziativa.

Le sei lezioni sono state effettuate dal personale qualificato del Commissariato P.S. di Tarquinia quali l’ispettore superiore Antonio Mancini, il dirigente della sezione Polizia stradale di Viterbo vice direttore aggiunto Porroni, coadiuvato dai Sov.ti Salta e Rocchi e dall’assistente Corbucci, dal responsabile della Sezione polizia postale di Viterbo Sost. Comm. Piazzola coadiuvato dal Sov.te Capo Massimi e dagli assistenti capo Aquilani e Croci.

ULTIME NEWS