Pubblicato il

Crisi porto, Ugl: ‘’Mai e poi mai avremmo immaginato una deriva del genere’’

CIVITAVECCHIA –  ‘’Mai e poi mai avremmo immaginato una deriva del genere. La ricaduta sul tessuto locale è disastrosa, si perdono ogni giorno decine di posti di lavoro che si vanno ad assommare a quelli ormai diventati cronici, come quanto avvenuto per i lavoratori della Privilege. Lavoratori che hanno deciso in blocco di aderire alla Ugl di Civitavecchia». È quanto dichiara in una nota L’Ugl, intervenendo sul porto, che invita tutti ad unire le sinergie per far fronte a quanto sta avvenendo e soprattutto vigilare affinché vecchi e nuovi accordi sulla ricaduta occupazionale vengano rispettati. SEGUE 

ULTIME NEWS