Pubblicato il

Niente migranti a Fregene

Niente migranti a Fregene

Fiumicino. Lavori in corso per attività turistiche, smentita la voce sulla realizzazione di un nuovo centro di accoglienza

FREGENE – La voce si era diffusa a macchia d’olio: l’ex posto di Polizia di via Bagnoli diventerà un centro di accoglienza per i migranti. Con tanto di notizie dettagliate in merito al numero di ospiti che avrebbe accolto: “Arriveranno 110 immigrati nel giro di poche settimane”, dicevano i bene informati, ammiccando a fonti sicure, certificate e soprattutto “altolocate”. (Agg. 20/02 ore 10.56) segue

VENDUTA LA VILLA-. Ovviamente, come per tutti gli altri casi, la ristrutturazione dell’hotel Golden Beach e quella del complesso residenziale sulla parte sud di viale Castellammare, queste voci si sono rivelate infondate.
 Effettivamente la villa è stata venduta e acquistata da una società che ha iniziato i lavori ma ha intenzioni ben diverse. (agg. 20/02 ore 11.30)

LA RASSICURAZIONE. “Vogliamo riqualificare questo bellissimo immobile – assicura il nuovo proprietario – per poi destinarlo ad attività turistiche. 
Una volta ultimati i lavori, entro aprile del 2019, contiamo di aprire questa nostra proposta. Posso solo anticipare che si tratta di una cosa completamente nuova che a Fregene manca”.(agg. 20/02 ore 12)

ULTIME NEWS