Pubblicato il

Finanziere vendeva automobili in nero

Finanziere vendeva automobili in nero

Scoperta l’attività dagli stessi colleghi della compagnia di Ladispoli  L’uomo avrebbe anche affittato case. Coinvolto negli accertamenti un carabiniere di Roma

LADISPOLI – La Finanza a Ladispoli sembra non fare sconti a nessuno, nemmeno ad un suo dipendente.

E così da una verifica di routine si è scoperta una vera e propria attività a nero messa in piedi da un finanziere della stessa compagnia assieme ad un militare dell’arma dei carabinieri, suo parente ma non operativo nel litorale. (Agg. 20/02 ore 17.06) segue

I CONTROLLI. Dai controlli messi in atto si sarebbe scoperto che il militare si occupava di vendita di macchine e di affitto di case rigorosamente a nero.

Le verifiche avrebbero messo in luce ingenti guadagni accumulanti negli anni.

Decine di migliaia di euro che sarebbero state intascate evadendo il fisco. (agg. 20/02 ore 17.30)

IL FINANZIERE DOVRA’ RISPONDERE DELLE MOVIMENTAZIONI DI DENARO. L’ingenuità potrebbe costare cara al finanziere che forse pensava di non essere scoperto. Dovrà rispondere delle ingenti movimentazioni di denaro proprio ai suoi colleghi. Una storia singolare, che mostra come in fondo nessun evasore può sentirsi al sicuro, nemmeno dentro ad una divisa. (agg. 20/02 ore 18)

ULTIME NEWS