Pubblicato il

Gac, D’Antò: ''Non assunzioni ma collaborazioni e tra l’altro uno dei due si è tirato indietro''

L’assessore pentastellato fa chiarezza  dopo la polemica dei giorni scorsi 

L’assessore pentastellato fa chiarezza  dopo la polemica dei giorni scorsi 

CIVITAVECCHIA –  «Non si tratta di assunzioni ma di collaborazioni e saranno retribuite solo nel caso vengano raggiunti determinati obiettivi con il Gac». 

L’assessore Enzo D’Antò fa chiarezza sul bando per la selezione di un responsabile amministrativo finanziario e di direttore tecnico per il Gruppo di azione costiera Lazio nord, dopo la polemica dei giorni scorsi D’Antò, presidente del Gac Lazio nord, spiega: «Si sono presentate soltanto due persone ma non sono assunzioni, soltanto collaborazioni. Tra l’altro uno dei due – ha continuato l’assessore – si è tirato indietro. Per quanto riguarda il bando è stato pubblicato su tutti gli albi pretori dei Comuni interessati – ha proseguito – e la nostra amministrazione ha inviato anche un comunicato stampa, pubblicato da varie testate, il 13 settembre». 

Insomma, secondo D’Antò non c’è niente di nascosto nella procedura seguita che, pare, abbia attratto poche persone proprio per via de fatto che si tratta di posizioni non retribuite in maniera fissa.

ULTIME NEWS