Pubblicato il

Scuole, Perrone chiede 500mila euro alla Regione per due Cpi

Scuole, Perrone chiede 500mila euro alla Regione per due Cpi

L’assessore ha inviato la richiesta per consentire l’ottenimento del Certificato di prevenzione incendi per la Cialdi e la Don Papacchini

CIVITAVECCHIA – L’amministrazione chiede alla Regione 500mila euro per due scuole cittadine.

“Nei giorni scorsi – spiega l’assessore all’edilizia scolastica Gioia Perrone – è stata inviata la richiesta di circa 500mila euro di finanziamenti regionali per consentire l’ottenimento di ulteriori due Cpi (certificato prevenzione incendi) per la scuola Cialdi di via Buonarroti e per la scuola media Don Papacchini di San Gordiano”.

Uno degli obiettivi programmatici dell’amministrazione comunale, come dichiarato da Perrone, “è la messa a norma degli istituti scolastici di proprietà comunale a tutela della ampia parte di cittadinanza che vive gli edifici – prosegue – primi fra tutti i nostri giovani concittadini”.

Perrone ringrazia l’ufficio per il lavoro svolto. “Nel caso di ottenimento di questi due finanziamenti ci rimarranno solamente due istituti in cui ottenere il Cpi – prosegue Perrone – per arrivare all’ambizioso traguardo di coprire il 100% delle scuole cittadine. Risultato  – evidenzia Perrone – da non poco conto calcolando che dal nostro insediamento ad oggi sono stati già ottenuti 4 Cpi, in 2 casi partiranno nell’anno 2018 i lavori e altri 2 potrebbero partire a breve – conclude l’assessore all’edilizia scolastica – per un totale di circa 1,5 milioni di euro di lavori”.

ULTIME NEWS