Pubblicato il

Welcome center, Luciani “Continuiamo a nutrire forti dubbi”

Welcome center, Luciani “Continuiamo a nutrire forti dubbi”

Il presidente Confcommercio Civitavecchia ribadisce la contrarietà al progetto. Neanche il restyling del mercato convince l’associazione di categoria sul piano commerciale

CIVITAVECCHIA – Confcommercio conferma la contrarietà al Welcome center. Una riunione operativa con gli associati per parlare di quanto fare nel futuro e per affrontare i temi più importanti per la categoria come, appunto, il centro d’accoglienza: il progetto tanto caro all’amministrazione a Cinque stelle.

“Progetto alla mano – spiega il presidente Confcommercio Civitavecchia Graziano Luciani – pur confermando una contrarietà di massima al progetto sul quale continuiamo a nutrire forti dubbi, ci si è trovati concordi sulla necessità di partecipare attivamente insieme all’amministrazione comunale ad ogni fase presente e futura per la programmazione e lo sviluppo dell’intervento”.

Insomma, l’associazione di categoria vuole esserci e far sentire la sua voce “per offrire pareri ed indirizzi a chi gestirà questo progetto, e qualsiasi altro riguardi il terziario». Affrontato anche il tema ‘‘terminal crocieristico’’ e ‘‘mobilità interna al porto’’. Punto “che – continua Luciani – dovrà essere oggetto di revisione in quanto ad oggi si segnalano dei disservizi nel rispettare le fermate delle navette”.

Obiettivo: coinvolgere equipaggi e navi. Bocciato dal punto di vista commerciale anche il progetto di restyling del mercato di piazza Regina Margherita anche se “Ceccarelli – ha spiegato Luciani – si è dimostrato attento nel recepire le istanze». Ma, come già sottolineato in precedenza, uno degli obiettivi per il futuro resta la “necessità – ha concluso Luciani – di ridiscutere le aliquote sulla Tari”. 

ULTIME NEWS